Le Ricette

Tortelli di Rucola e Stracchino al Pistacchio di Villa Schiatti

Tortelli di Rucola e Stracchino al Pistacchio di Villa Schiatti

Le Ricette

Ingredienti Pasta fresca:

- 350 gr farina

- 150 gr semola

- 5 uova fresche

- un pizzico di sale

Preparazione:

Setacciate e disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, poi formate un incavo nel centro e rompetevi, una alla volta le uova che avrete tenuto a temperatura ambiente, aggiungete il sale.

Cominciando dall’interno, mescolate le uova con una forchetta, prendendo man mano la farina dai bordi, lavorate poi con le mani l’impasto dall’esterno verso l’interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro. Continuate a impastare fino a quando l’impasto non risulterà liscio e compatto. Avvolgete dunque la pasta ottenuta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per circa un’ora in un luogo fresco e asciutto.

Ingredienti Ripieno:

- 130gr stracchino

-  40gr parmigiano grattugiato

-  sale, pepe e noce moscata

-   100 gr rucola

Preparazione:

Preparate il ripieno per i vostri ravioli, mescolando in una ciotola lo stracchino, il parmigiano, la rucola tagliata finemente, sale pepe, e la noce moscata.

Ingredienti condimento per ravioli:

-  100gr pistacchi

-  200gr mascarpone

-  sale, pepe quanto basta

-  40gr parmigiano grattugiato

Preparazione:

Tritate finemente i pistacchi, poi uniteli al mascarpone con il sale, pepe e il parmigiano. Il composto deve risultare denso e cremoso.

A questo punto, stendete la pasta e poi con l’apposito strumento dentellato ricavate tanti quadretti di pasta. Mettete circa un cucchiaino di ripieno al centro di ogni quadrato, poi ripiegate la pasta in due e premetela per far saldare i bordi.

Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e versate i ravioli. Fateli cuocere fino a quando non vengono a galla, circa 4 min.

Scolate i ravioli e nel frattempo fatte sciogliere in una padella il condimento al pistacchio, con 2-3 cucchiai di panna fresca per cucina. Unite i ravioli al condimento, distribuite sul piatto e poi spolverate con abbondante granella di pistacchi, se volete con parmigiano grattugiato.

Il piatto è pronto da servire.

  • Ricerca Struttura
  • Iscriviti alla Newsletter

    Iscriviti
    Nome
    Email*
  • Previsioni Meteo