Calendario in Castiglion Fiorentino

Sezione: Calendario

Per Castiglion Fiorentino un altro fine settimana all’insegna del divertimento. Danza, Folklore e Cake Desing.

Per Castiglion Fiorentino un altro fine settimana all’insegna del divertimento. Danza, Folklore e Cake Desing.

Calendario

Eventi a Castiglion Fiorentino

13-14-15 dicembre

“Progetto per la danza”

a cura Associazione Progetto Danza

Teatro Comunale

 

14 dicembre

Concorso di Cake Design

a cura di Associazione Pro Loco e Confcommercio

Palestra degli Scolopi-Corso Italia ore 16.00

 

 14 dicembre

Esibizione Musici e Sbandieratori

per le strade del Centro Storico ore 17.00

a cura del Terziere di Porta Fiorentina

 

15  Dicembre

Mercatino di beneficenza

Solidary Tea

a cura dell’Istituto Comprensivo “Città di Castiglion Fiorentino”

Esibizione degli Sbandieratori Gruppo Storico –

Palestra degli Scolopi- Corso Italia

 

15 dicembre

Giornata di Festa alla Valle di Chio

Mercatino natalizio ore 9.00

Merenda e Consegna letterine a Babbo Natale dalle ore 15.00

a cura della Associazione “La Valle in Festa”

Circolo Pieve di Chio

 

15 dicembre

Cerimonia per il 70° Anniversario del Bombardamento –Porta Romana

Associazione Bersaglieri di Montevarchi- Rione Porta Romana

S.Messa in suffragio delle vittime

del bombardamento del 19 dicembre 1943

ore 9.30 Ritrovo Fanfara Bersaglieri di Montevarchi

ore 10.00 Giardini: Alzabandiera e deposizione Corona al monumento ai Caduti

Sfilata lungo Corso Italia- Piazza del Municipio

ore 11.00 Santa Messa- Chiesa di San Filippo Piazza del Collegio

 

ore 15.00 Sfilata dei Bersaglieri per il centro storico e deposizione fiori al Monumento del Bersagliere

“Natale a Castiglion Fiorentino”: il primo fine settimana di eventi. Arte-Fiere-Mercati-Enogastronomia

“Natale a Castiglion Fiorentino”: il primo fine settimana di eventi. Arte-Fiere-Mercati-Enogastronomia

Calendario

Calendario eventi di dicembre a Castiglion Fiorentino

7-8 dicembre

Dicembrigia”

Itinerario enogastronomico a cura del Rione Cassero

centro storico dalle ore 16.00

 

7 dicembre

Favole recitate in musica sotto l’albero

Piazza del Municipio ore 17.00

 

7 dicembre – 7 gennaio

Fondazione Ad Sidera

Franca Livi Limoni accende le luci nelle sue stanze

Corso Italia, 41

Festivi e prefestivi ore 16.30 – 19.30

 

8 dicembre-6 gennaio

PerCORSO d’ARTE

Mostra delle opere di artisti negli spazi espositivi del centro storico

 

8 dicembre

Edizione straordinaria

Mostra Scambio di cose vecchie e usate

Centro storico, intera giornata

 

8 dicembre

Fiera di Santa Lucia – II° ed.

Mercato di artigiani,imprenditori e creatori di opere del proprio ingegno

Viale Mazzini , intera giornata

Esibizione gruppo Musici e Sbandieratori a cura del Terziere di Porta Fiorentina

 

8 dicembre – 6 gennaio

Mercatino di solidarietà

a cura Caritas della Collegiata

Corso Italia 65

Eventi “Natale a Castiglion Fiorentino”. In questo fine settimana: arte, fiere, mostre mercato ed enogastronomia.

Eventi “Natale a Castiglion Fiorentino”. In questo fine settimana: arte,  fiere, mostre mercato ed enogastronomia.

Calendario

Il calendario del mese di Dicembre a Castiglion Fiorentino anche quest’anno è ricco di eventi e di emozioni. L’Associazione Pro Loco, i Rioni Castiglionesi e tante Associazioni cittadine hanno predisposto un nutrito programma di iniziative finalizzate all’aggregazione sociale, alla valorizzazione del nostro splendido “borgo”, alla promozione dell’economia e del turismo.

Si parte il 7 e l’8 dicembre con “Dicembrigia” – Itinerario enogastronomico a cura del Rione Cassero nel centro storico dalle ore 16.00 e un’edizione straordinaria della “Mostra Scambio di cose vecchie e usate” a cura dell’Associazione Proloco (domenica 8).

Sempre domenica 8 si terrà la seconda edizione della Fiera di Santa Lucia – mercato di artigiani, imprenditori e creatori di opere del proprio ingegno in Viale Mazzini, dove il gruppo Musici e Sbandieratori del Terziere di Porta Fiorentina allieterà il pomeriggio con un’esibizione di giochi di bandiera.

Dopo il successo dello scorso anno l’Associazione Pro Loco ripropone “perCorso d’arte” mostra di opere di artisti vari castiglionesi e non negli spazi espositivi del centro storico.

Sabato 14 dicembre l’Associazione Pro Loco presenta il primo concorso amatoriale di Cake design presso la palestra degli Scolopi a partire dalle ore 16, mentre per le strade del centro si esibirà il gruppo Musici e Sbandieratori del Terziere di Porta Fiorentina.

Domenica 15 dicembre i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Città di Castiglion Fiorentino” organizzano un mercatino di beneficenza “Solidary Tea” a favore dell’Unicef, presso la Palestra degli Scolopi e per le vie del centro si esibiranno i musici e sbandieratori del Gruppo Storico.

Sempre il 15 dicembre presso la Pieve di Chio l’Associazione “La Valle in Festa” organizza un mercatino di beneficenza con la consegna delle letterine a Babbo Natale.

La mattina del 15 dicembre si terrà la Cerimonia per il 70° Anniversario del Bombardamento a cura del Rione di Porta Romana, dell’Associazione Bersaglieri di Montevarchi con la S.Messa in suffragio delle vittime del bombardamento del 19 dicembre 1943 presso la chiesa di S. Filippo alle ore 11.

Sabato 21 Concerto della Filarmonica Castiglionese e domenica 22 Concerto dei giovani allievi della Filarmonica Castiglionese, Corso Italia ore 17.00.

Domenica 22 dicembre ore 21.00 presso il Teatro Comunale “Serata degli Auguri” promossa da Banca Valdichiana con “Quelli del Murello”.

Dal 22 dicembre al 6 gennaio presso la Palestra degli Scolopi si terrà il 2° Concorso per la realizzazione di Presepi Artistici, promosso da AOTC.

Il 26 dicembre e il 6 gennaio nella suggestiva cornice del Cassero ai piedi dell’Antica Torre Medievale viene riproposto il PRESEPE VIVENTE, un appuntamento di grande richiamo, una sorta di pellegrinaggio, un viaggio tra gli antichi mestieri e le vecchie tradizioni castiglionesi (centro storico dalle ore 17).

Pro Loco

15 dic. 2013: 70° anniversario bombardamento Porta Romana – Castiglion F.no 19 dicembre 1943

15 dic. 2013: 70° anniversario bombardamento Porta Romana – Castiglion F.no 19 dicembre 1943

Calendario

19 dicembre 1943…

 

quella domenica era splendente di sole e di gaiezza: le strade brulicavano di gente, di cui gran parte avviata alla chiesa. A mezzogiorno preciso la Collegiata presentava un aspetto quasi di solennità, tanto era il concorso di popolo. Uscita la mezza, la gente s’incamminò verso le proprie case (circa le 12.30) per sedere al modesto desco familiare, modesto e scarso quale lo permettevano i tempi difficili, essendo tutto razionato cominciando dal pane,assegnato ad ognuno in 150 grammi giornalieri, aumentato di poco ai lavoratori. Saranno state circa le 13.15 quando fu udito il cupo ronzio caratteristico di una formazione di aeroplani in volo proveniente dalla parte di mezzogiorno. È da credere che nessuno abbia fatto caso speciale a questo passaggio, ormai abituale e giornaliero , ma chi si trovava fuori dalla porta del paese notò che i veicoli erano insolitamente bassi e che si facevano segnali in forma di fumate. Non erano passati che pochi secondi quando ritornarono scoppi tremendi e l’abitato tutto tremò come per una scossa di terremoto mentre un denso fumo nero, unito al polverone, si spingeva verso sud oscurando l’aria. In pari tempo grida di spavento, urli, gemiti, risuonarono per le vie e, donne, vecchi, bambini s’indirizzarono di corsa verso la porta del paese sperando nella salvezza all’aperto, nella campagna. Dai 4 cantoni la visione che si presentava era terrificante: la piazzetta del Collegio si era ampliata il doppio; sparite le case di sinistra fiancheggianti la chiesa con tutte le botteghe, sparite le altre case di fronte fino alla porta San Michele, rimasta miracolosamente intatta. Il tutto ridotto in un cumulo di rovine, pietra sopra pietra. Fuori di Porta l’antica torre medievale cancellata del tutto, una bomba l’aveva colpita in pieno.

 

 

Programma domenica 15 dicembre 2013

 

ore 9.30 ritrovo con la Fanfara dei Bersaglieri di Montevarchi, associazioni e partecipanti in Piazza Garibaldi

 

ore 10.00 partenza per recarsi al Monumento dei Caduti dove si farà l’alzabandiera e deposizione mazzo di fiori

 

ore 10.30 trasferimento in via dei Bersaglieri con deposizione mazzo di fiori al Monumento del Bersagliere

 

ore 11.00 piazza del Collegio S. Messa e deposizione di una corona al Cippo in memoria dei Caduti del Bombardamento

 

ore 12.00 benedizione della Lapide in memoria del Conte Cosimo Serristori donato dall’Istituzione Educativa Serristori

 

ore 12.30 pranzo sociale nella sede del rione

 

ore 15.00 partenza per il Centro Storico, Giardini Pubblici, con ammaina bandiera e fine cerimonia.

A Castiglion Fiorentino il Campionato Nazionale del lancio del Telefonino. Appuntamento in primavera.

A Castiglion Fiorentino il Campionato Nazionale del lancio del Telefonino. Appuntamento in   primavera.

Calendario

CAMPIONATO NAZIONALE DEL LANCIO DEL TELEFONINO

 

Nel 2000 questa curiosa manifestazione nasce in Finlandia dove ogni anno si svolgono i Mobile Phone Throwning World Championship, i Campionati del Mondo di Lancio del Cellulare, appuntamento che nel tempo ha assunto le caratteristiche di una rassegna internazionale alla quale partecipano sportivi o appassionati da tutto il mondo.

Nel 2009 l’imprenditore comasco Massimo Galeazzi ha portato in Italia “questo sport” il cui campionato è giunto ormai nell’anno 2014 alla sua sesta edizione.

Giovani e meno giovani, sportivi o no, hanno lanciato migliaia di telefonini facendoli volare su campi di gioco in sabbia, terra, erba…

Il record mondiale del Lancio del Telefonino appartiene al finlandese Ere Karjalainel con un lancio di 101 metri, il primato italiano spetta a Francesco Faraglia, informatico di Rieti, con un lancio di 71,11 metri.

Naturalmente i cellulari usati sono privi di batteria, per il rispetto che si deve all’ambiente, e si attua il riciclo dei cellulari consegnati alla organizzazione: il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

Nell’anno 2013 l’ultima gara del Campionato Nazionale del Lancio del Telefonino è stata disputata il 13 ottobre presso la Spiaggia d’Oro di Desenzano sul Garda dopo le gare in Sardegna, Sicilia e Umbria.

Nel 2014 il Campionato toccherà la Toscana in primavera inoltrata e sarà Castiglion Fiorentino a ospitare la gara.

Con molto piacere e una naturale curiosità l’Associazione Pro Loco collabora a questo evento, certa che saranno numerosi coloro che vorranno sfidarsi lanciando il cellulare, in un gesto che Massimo Galeazzi ha definito “liberatorio” nei confronti di uno strumento (il telefonino) sempre presente nella quotidianità di ciascuno.

La ProLoco inserisce questo evento nelle iniziative di promozione di Castiglion Fiorentino e del suo territorio ricco di storia, arte e natura, certa che anche coloro che visiteranno la nostra città per la prima volta, vorranno tornare per conoscerla e scoprire le sue peculiarità.

Associazione ProLoco

La Presidente

Dott.ssa Stefania Crott

Dopo la partecipazione ad Open Opportunity, il workshop sul turismo – 19 sett. Isola Polvese, ecco l’attestato.

Dopo la partecipazione ad Open Opportunity, il workshop sul turismo – 19 sett. Isola Polvese, ecco l’attestato.

Calendario

Dopo la partecipazione ad Open Opportunity, il workshop sul turismo tenutasi lo scorso 19 settembre all’Isola Polvese- Lago Trasimeno – Perugia, per le strutture dell’Associazione Operatori Turistici di Castiglion Fiorentino arriva l’attestato.

Durante la giornata di studio si è parlato del rapporto tra imprese turistiche e l’innovazione tecnologica come strumento per accrescere la competitività.

 

30 novembre: ultimo giorno per iscriversi al secondo concorso “Presepi Artistici” Premio Cast. 2013.

30 novembre: ultimo giorno per iscriversi al secondo concorso “Presepi Artistici” Premio Cast. 2013.

Calendario

Ancora pochi giorni di tempo per potersi iscrivere al secondo concorso “Presepi Artistici” Premio Castiglione 2013 indetto dall’Associazione Operatori Turistici di Castiglion Fiorentino. Il termine ultimo per presentare la domanda scade il prossimo 30 novembre. I moduli si potranno scaricare sul sito dell’associazione www.incastiglionfiorentino.com, oppure richiederli direttamente all’ufficio stampa dell’A.O.T.C., e-mail: ufficostampa@incastiglionfiorentino.com, alla Pro Loco castiglionese tel. 0575 658278 – e-mail: info@prolococastiglionfiorentino.it, o al negozio “La Ferrareccia”” ubicato lungo via Madonna del Rivaio, nei pressi dell’omonimo santuario mariano. L’inaugurazione della manifestazione è in programma domenica 22 dicembre ore 17, Chiesa degli Scolopi lungo Corso Italia, mentre le premiazioni sono previste il 6 gennaio 2014 alle ore 16.00. Per questa seconda edizione l’A.O.T.C. ha pensato d’introdurre due novità. Le opere in gara (3 le sezioni: artisti, hobbysti e istituti scolastici) verranno votate da una giuria popolare. Inoltre il 6 gennaio, giorno della proclamazione dei vincitori saranno messi all’asta i lavori realizzati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri”. I proventi finanzieranno il progetto “Face to Faith”. Si tratta di una speciale piattaforma creata dalla Tony Blair Fondation per il rispetto e la comprensione delle altre culture, in particolare quelle religiose.

Segreteria del Concorso ed Informazioni

Informazioni e iscrizione presso:

- Associazione Pro Loco di Castiglion Fiorentino, Ufficio sito in Piazza Risorgimento 19, 52043,Castiglion Fiorentino, Ar, Tel.0575/658278

Email info@prolococastiglionfiorentino.it

- ufficio stampa AOTC

Email ufficostampa@incastiglionfiorentino.com

“La Ferrareccia”, via Madonna del Rivaio.

“Benvenuto a Castiglion Fiorentino”- “Welcome to Castiglion Fiorentino”. Nuova mappa della città.

“Benvenuto a Castiglion Fiorentino”- “Welcome to Castiglion Fiorentino”. Nuova mappa della città.

Calendario

 

La presentazione di una città attraverso una mappa rappresenta uno strumento di descrizione diretta e immediata del luogo, utile quindi soprattutto ai turisti che vengono, nel nostro caso, a visitare e conoscere Castiglion Fiorentino.

L’Associazione Pro Loco, da sempre estremamente attenta alla promozione e valorizzazione del nostro territorio, ha voluto realizzare una nuova “cartina” di Castiglion Fiorentino, di facile lettura e consultazione, graficamente e cromaticamente chiara e precisa.

Sono rappresentati luoghi e edifici di interesse storico-artistico, aree verdi e spazi sportivi, accompagnati da una ricca descrizione, anche in lingua inglese. dei monumenti e delle opere significative che bene “raccontano” la nostra città.

La mappa è stata disegnata e curata da Riccardo Biagiolini Indesign-adv e realizzata con il contributo prezioso di Banca Valdichiana Credito Cooperativo Tosco-Umbro, che ancora una volta sottolinea così il suo profondo senso di appartenenza alla comunità Castiglionese.

 

Domenica 24 novembre 2013 alle ore 17:00 nei locali della Palestra degli Scolopi, Corso Italia, avrà luogo la presentazione della nuova mappa.

Saranno presenti la Dott.ssa Stefania Crott, Presidente Associazione Pro Loco, il Dott. Costantino Puliti, Direttore Banca Valdichiana, il grafico Riccardo Biagiolini.

Nell’occasione saranno offerte degustazioni di prodotti locali, accompagnate dalla musica di Michele Castellani e dalla voce di Gaia Mazzoli.

 

Pro Loco Castiglion Fiorentino

Orari e giorni di apertura dei musei castiglionesi. Aperture garantite dal Gruppo Archeologico Valdichiana

Orari e giorni di apertura dei musei castiglionesi. Aperture garantite dal Gruppo Archeologico Valdichiana

Calendario

Nuovi orari di apertura dei Musei di Castiglion Fiorentino

- Museo Civico Archeologico: dal martedì alla domenica

Martedì, giovedì e domenica dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 18:00

Mercoledì, venerdì e sabato dalle 10:00 alle 12:30

- Pinacoteca: domenica dalle 10:00 alle 12:30

Gli altri giorni le visite possono essere effettuate su prenotazione allo 0575 659457.

Le aperture sono garantite dalla presenza di personale del Comune e dal rimarchevole impegno dei volontari del Gruppo Archeologico Valdichiana.

Si rileva che durante i mesi estivi il numero di visitatori dei Musei ha superato le mille unità: la concentrazione maggiore è stata registrata durante il mese di agosto, con quasi 500 visitatori.

 

Comune di Castiglion Fiorentino

“PREMIO SANT’ORSOLA”. Bandito il concorso di idee “CASTIGLION FIORENTINO DEL FUTURO”

“PREMIO SANT’ORSOLA”. Bandito il concorso di idee  “CASTIGLION FIORENTINO DEL FUTURO”

Calendario

“PREMIO SANT’ORSOLA”

CONCORSO DI IDEE”CASTIGLION FIORENTINO DEL FUTURO”

 

Firmato il protocollo d’intesa tra Comune di Castiglion Fiorentino e il Centro Studi Santa Chiara per la riqualificazione di alcune aree del centro storico castiglionese. La cerimonia si è tenuta sabato scorso nella sala consiliare di palazzo San Michele alla presenza dell’Assessore per l’Ambiente e Territorio, Politiche di Sviluppo e Recupero Centro Storico e Frazioni, Arredo e Riqualificazione Spazi Urbani, Rossano Gallorini, e Sharon L. Jones, Presidente ITALART Centro Studi Santa Chiara.

Durante la conferenza stampa è stato presentato il logo dell’evento da parte del Progettista Architetto Francesco Gailli.

 

Gli obiettivi del progetto “Premio Sant’Orsola” Concorso di idee “Castiglion Fiorentino del Futuro” si dividono in due sezioni quelli generali e quelli specifici.

 

Obiettivi Generali:

  • Tutelare le caratteristiche dell’ambiente, costruito o naturale, come elemento di benessere che costituisce fattore strategico di attrazione dei nuclei abitati e delle città;
  • Elaborare soluzioni progettuali atte a riqualificare spazi e zone svantaggiate del centro storico mediante lo sviluppo di idee che ne migliorino l’accessibilità, la fruibilità e la qualità architettonica ed ambientale.

 

Obiettivi Specifici:

  • Accrescere la sensibilizzazione della società civile, delle organizzazioni private e delle autorità pubbliche nel processo di riqualificazione di aree urbanizzate;
  • Accrescere la vitalità economico-sociale dei centri urbani;
  • Incoraggiare iniziative volte a favorire progetti innovativi e di scambio di esperienze in ambito culturale ed artistico.

 

Nell’anno 2013 le aree di progetto saranno quelle di seguito riportate con il relativo tema progettuale.

 

  1. Zona ubicata in sommità di Viale Mazzini: per essa è prevista la riqualificazione dell’area attraverso la progettazione di nuova viabilità, progetto di una piazza e uno o più edifici privati di uso pubblico, realizzazione di parcheggi fuori terra e/o interrati;
  2. Riqualificazione dell’accesso principale al Centro Storico di Castiglion Fiorentino mediante la demolizione parziale dell’edificio ubicato sulla strettoia in Via Madonna del Rivaio e riqualificazione della limitrofa Piazza Risorgimento mediante la realizzazione di parcheggio interrato e sistemazione pedonale dell’attuale piazza;
  3. Riqualificazione dell’ampia area ubicata in Via Trieste compresa tra la stessa strada e Via Piave, con modifica della viabilità, realizzazione di parcheggi interrati, garages interrati, viabilità pedonale riservata per collegamento del centro con il polo scolastico di Via Ghizzi. Realizzazione di un museo di arte contemporanea e spazio espositivo nell’attuale area di proprietà dell’Ente Serristori da destinare per la parte rimanente a parco. Riqualificazione ed ampliamento anche meccanizzato dell’accessibilità al centro storico, il progetto può estendersi anche alla riqualificazione dell’esistente campo da calcio della “Spiaggina” e zone limitrofe.
  4. Riqualificazione e ampliamento dell’attuale parcheggio di Porta Romana ubicato tra via della Consolazione e Via Adua, mediante la realizzazione di un piccolo parcheggio multipiano e servizi accessori;
  5. Allargamento della sede stradale di Via Trento in prossimità di via Val di Chio e Via di San Quirico, per la realizzazione di garages interrati e parcheggio, studio dell’accessibilità al centro storico mediante l’utilizzo della scala di proprietà privata esistente e/o altro sistema, anche meccanizzato;
  6. Progettazione organica della zona compresa tra via Trento e la prevista viabilità nuova di via di Codivilla con la realizzazione di uno o più specifici edifici pubblici o privati di uso pubblico, infrastrutture e servizi (palestra per le scuole ubicate in centro, cinema, teatro all’aperto ecc…). Gli edifici dovranno essere realizzati nella zona compresa tra le viabilità esistenti e di progetto dove i grandi movimenti di terra previsti (riporti per la realizzazione della sede stradale), consentiranno di attenuare l’impatto visivo.

 

Partecipanti

Il Concorso è aperto ai giovani studenti del Centro Studi Santa Chiara di Castiglion Fiorentino e per elaborati realizzati da autori con massimo di 40 anni di età. I partecipanti saranno supportati, nella fase di ideazione e di progettazione, dai professori dei corsi.

 

Lunedì 25 novembre

ore 17.00 selezione dei progetti finalisti

Italart Centro Studi Santa Chiara, via San Giuliano – Castiglion Fiorentino

 

Martedì 26 novembre 2013

Ore 10.00 esposizione degli elaborati progettuali tecnici dei progetti finalisti

Ore 11.30 Cerimonia di premiazione

Comune di Castiglion Fiorentino, sala del Consiglio Comunale

 

Premi

Premio “Migliore Idea”

Premio “Migliore qualità progettuale”

Premio “Progetto più funzionale alla riqualificazione del Centro Storico”

Premio finale e vincitore del “Premio Sant’Orsola” edizione novembre 2013 al progetto che avrà ottenuto il maggior risultato complessivo nelle tre categorie sopra riportate.

Pagina 5 di 16« Prima...34567...10...Ultima »
  • Ricerca Struttura
  • Iscriviti alla Newsletter

    Iscriviti
    Nome
    Email*
  • Previsioni Meteo